il tuo alleato
per capelli sani

Home » Il capello: le fasi della vita

Il capello: le fasi della vita

Come cambia l’aspetto dei nostri capelli nel corso della nostra vita? Le diverse fasi che attraversiamo, dalla nascita all’anzianità, sono caratterizzate da necessità fisiologiche distinte e molto specifiche. La crescita del capello è governata da diversi fattori, tra i quali spiccano gli ormoni, androgeni ed estrogeni/maschili e femminili.

Durante tutta l’età adulta la densità e lo spessore del pelo decrescono progressivamente sul cuoio capelluto di entrambi i sessi, mentre dopo i 50 anni in media rallenta anche la velocità di crescita. In questo periodo della vita una maggiore quantità di follicoli si trova in fase di riposo, ma i capelli sono individualmente più spessi, compensando la diminuzione di volume della capigliatura che deriverebbe dalla riduzione del loro numero.

Fasi di vita del capello

La donna, in particolare, nel corso della menopausa è sottoposta a situazioni di disequilibrio ormonale che portano, tra le altre cose, ad una minore tendenza alla crescita della chioma. In fase di allattamento e nel periodo della peri-menopausa è frequente avvertire un senso di maggiore stress a carico del capello, reso più sottile, spento e dall’aspetto meno luminoso. Gli estrogeni, presenti a livelli altissimi durante la gravidanza, subiscono un forte calo dopo il parto, causando un passaggio della maggior parte dei follicoli alla fase finale del ciclo di vita dei capelli. Questo accade anche per l’aumento della produzione di prolattina che favorisce l’indebolimento dei fusti.

A questo proposito, una maggiore attenzione all’alimentazione e una valida integrazione di micronutrienti, laddove necessaria, possono rappresentare un ottimo supporto per mantenere il capello in salute anche in periodi di inevitabile stress.